Il portale
dell'Unione Buddhista
Italiana

GATE

Eventi

NUOVE DATE Cineteca Milano Arlecchino – The Monk – dal 21 giugno

Tempo di lettura: 2 minuti

Ricerca della felicità, bisogno di spiritualità e di una dimensione della vita quotidiana lontano dalla modernità. Direttamente dal Biografilm di Bologna, arriva in esclusiva al cinema Arlecchino di Cineteca Milano, The Monk dei registi Mira Jargil e Christian Sønderby Jepsen, che racconta la storia vera di Jan Erik Hansen, famoso ricercatore danese impegnato nella lotta all’HIV, che a fine anni 90 lasciò la famiglia e una carriera di successo per diventare un monaco buddhista nella foresta dello Sri Lanka.
La prima proiezione, ma ne seguiranno altre, è fissata per venerdì 21 giugno alle 20.30.

Le nuove date:

Giovedì 18 luglio h 19:00
Sabato 20 luglio h 15:00
Domenica 21 luglio h 11:00
Lunedì 22 luglio h 21:00

The Monk esplora la spinta alla ricerca della felicità finale da parte dell’uomo moderno, il desiderio di trovare la pace in una vita semplice e autentica. Ma si addentra anche nell’infelicità e nelle gravi conseguenze che la ricerca dell’autorealizzazione può avere sugli altri, sugli affetti e sulle persone con cui si è vissuto.

Jan Erik Hansen era un ricercatore danese riconosciuto per gli studi e la lotta all’HIV; un padre di famiglia affermato che apparentemente aveva tutto. La scelta di abbandonare ogni cosa materiale e i legami per diventare monaco buddhista, ebbe pesanti conseguenze per la famiglia, che rimase sconcertata, soprattutto il figlio Thor di appena sette anni. In un primo tempo, i due registi si recarono a filmare lo stile di vita del monaco, siamo intorno al 2015, ma a causa di disaccordi il progetto venne interrotto anche perché non si raggiunse l’intesa su come parlare dei rapporti di Jan con il figlio. La lavorazione di The Monk, riprese nel 2022 in seguito al viaggio che proprio il figlio intraprese in Sri Lanka, nei luoghi del padre.

The Monk è un film commovente sul perdono, sui rapporti familiari, sul desiderio di felicità, sulla scoperta di sé e sull’accettazione del corso imprevedibile e a volte incomprensibile della vita. I registi Mira Jargil e Christian Sønderby Jepsen formano insieme una delle coppie di documentaristi più affermate a livello europeo. Sono noti per titoli come A Divided Family (2021), premiato con il Bodil Award per il miglior documentario, mentre sia The Testament (2011) che Nature’s Disorder (2015) hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali. Nel 2018 hanno ricevuto insieme il Premio Roos per il loro contributo al documentario danese.

Le lampadine di Claudio Morici

Gli incendi di Maicol&Mirco

Agende

Casa editrice

Ultima
Uscita

Social

Agende

Casa editrice

Iscriviti alla newsletter di GATE

Resta aggiornato con tutte le ultime novità

In caso di consenso conferito spuntando le caselle sopra riportate, i suoi dati saranno trattati da Unione Buddhista Italiana - UBI, con sede in Vicolo dei Serpenti 4/A – 00184 Roma, nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali al fine di inviarle all’indirizzo e-mail da lei fornito la nostra newsletter e invitarla a partecipare a eventuali sondaggi. I dati che saranno trattati sono quelli da lei inseriti nel modulo sopra. Potrà in ogni momento revocare il consenso disiscrivendosi tramite il link riportato in calce alla newsletter. Maggiori informazioni in tema di finalità del trattamento, base giuridica, destinatari, termini di conservazione e diritti dell’interessato potranno essere consultati nell’informativa privacy (https://gategate.it/privacy/).