Il portale
dell'Unione Buddhista
Italiana

GATE

Podcast

La morte, il lutto e la memoria nell’epoca dei social – PODCAST

La morte, il lutto e la memoria nell’epoca dei social
Da anni abbiamo disimparato a scendere a patti con la nostra fragilità esistenziale e non abbiamo più gli strumenti per affrontare lutti e perdite. Il nostro rapporto con la morte è stato anche modificato dall’utilizzo delle tecnologie digitali, perché la vita on line attraverso gli schermi di cellulari e computer in qualche modo prolunga la nostra esistenza, lasciando tracce indelebili nella rete.
Il prof. Davide Sisto, analizzando le complesse implicazioni del mondo digitale, riflette su come i social media abbiano trasformato la nostra visione di vita e di morte, portando con sé effetti spesso sconcertanti. E imprevedibili sono gli sviluppi futuri, a partire dall’avanzare dell’intelligenza artificiale.

 

 

Incontro online registrato il 14 marzo 2024 

Musica e Sound design: Marco Ghianda

Voce: Geia Laconi

Editing e Post produzione: Marco Ghianda

Redazione GATE Andrea Libero Carbone e Alessia Gemma  

“Una produzione GATE, il portale dell’Unione Buddhista Italiana.”

Podcast

Le lampadine di Claudio Morici

Gli incendi di Maicol&Mirco

Agende

Casa editrice

Ultima
Uscita

Eventi

Video

Social

Agende

Casa editrice

Iscriviti alla newsletter di GATE

Resta aggiornato con tutte le ultime novità

In caso di consenso conferito spuntando le caselle sopra riportate, i suoi dati saranno trattati da Unione Buddhista Italiana - UBI, con sede in Vicolo dei Serpenti 4/A – 00184 Roma, nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali al fine di inviarle all’indirizzo e-mail da lei fornito la nostra newsletter e invitarla a partecipare a eventuali sondaggi. I dati che saranno trattati sono quelli da lei inseriti nel modulo sopra. Potrà in ogni momento revocare il consenso disiscrivendosi tramite il link riportato in calce alla newsletter. Maggiori informazioni in tema di finalità del trattamento, base giuridica, destinatari, termini di conservazione e diritti dell’interessato potranno essere consultati nell’informativa privacy (https://gategate.it/privacy/).